Fashion Diary

Lavori in corso – Work in progress

Spotted by Carlotta Coppo
Spotted by Carlotta Coppo during Milan Fashion Week

Questa foto dovrebbe rappresentare l’inizio di un percorso nuovo, che in realtà è già iniziato. Solo che spesso si scelgono vie complicate, difficilmente praticabili, piene di ostacoli. Allora, affaticati, ci si ferma, si prende un respiro profondo e si ricomincia.

Io ricomincio, innanzitutto, parlandovi nella mia lingua, l’italiano. Basta con questo ostentato inglese internazionale, apparentemente alla portata di tutti. Non c’è santo che tenga, le parole alle quali si è abituati, con le quali si è cresciuti, con le quali formuliamo i nostri pensieri e le nostre opinioni, sono quelle che portano alla massima espressione di noi stessi. In ogni caso, amando le lingue, conoscendone alcune ed essendo madrelingua russa, eviterei il totale isolamento nell’area italica e scriverei in inglese per raggiungere più persone possibili e creare uno scambio di opinioni intercontinentale (che parolone).

Altro punto importante del mio cambiamento: il mio stile. Negli ultimi mesi ho dato il via ad una rivoluzione che mi porterà al perfetto equilibrio tra quello che sembro e quello che sono, che è secondo me l’obiettivo che ognuno di noi dovrebbe porsi, quando si approccia alla moda ed è quello che, in parole povere, vorrei fare io, illustrandovi il mio punto di vista.

E “the last but not least” (ecco l’inglese che si infiltra) nella mia lista di svolte: il mio progetto. Schiarendomi le idee, ho capito quello che avevo in mente e che non riuscivo a concretizzare: unire le mie passioni, ovvero il viaggio, la moda e l’arte in un unico sostantivo: curiosità. Adoro scoprire il nuovo, il diverso, l’alternativo e magari ciò che è snobbato, perchè solitamente è lì che si nasconde il meraviglioso.

Il mio nuovo inizio parte in quinta. Ad ottobre sarò a Mosca alla Mercedes-Benz Fashion Week, dove mi aspettano tante collaborazioni ed incontri interessanti che concretizzeranno la mia svolta.

Direi che posso partire.

This is a new beginning, I’m starting a new journey, a new project, a new way of writing( introducing italian), a new way of thinking and experiencing.

I’ve changed my style trying to find the balance between my being and my appearance.

I’ve focused on my objective and I’ve realized that I wanted to bend all my passions together, fashion, travel and art and unify them with one characteristic: curiosity, because I love discovering the unknown, the odd, the snubbed, the unusual. The wonderful is there.

I’m starting brillantly. In october I’ll be in Moscow for the Mercedes-Benz Fashion Week, and I’m working on interesting collaborations that will actualize my change.

1 thought on “Lavori in corso – Work in progress”

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s